Música Temprana

Puoi ascoltare Música Temprana al festival Settenovecento 2021:
– venerdì 18 giugno alle 18.30: Viaggiatori. Musica sudamericana ricomposta da viaggiatori, funzionari e religiosi durante l’epoca coloniale (XVII-XIX secolo)
– sabato 19 giugno alle 18.30: La canzone sudamericana dal periodo coloniale ad oggi

Luciana Cueto canto e percussioni
Diana Fazzini viola da gamba
Gabriel Aguilera Valdebenito canto, chitarra, charango, percussioni
Adrián Rodríguez Van der Spoel canto e percussioni

 

Música Temprana  si propone di esplorare il repertorio dei periodi rinascimentale e barocco, non solo in America Latina, ma anche nelle fonti dell’Impero spagnolo di quell’epoca; desidera mappare lo sviluppo musicale in America Latina dal momento in cui i primi conquistadores misero piede nel Nuovo Mondo fino all’avvento della musica barocca sul suolo latinoamericano.
Il repertorio dell’ensemble è principalmente il risultato della ricerca personale del fondatore e direttore Adrián Rodríguez Van der Spoel.
Dal primo concerto nel 2001 l’ensemble ha pubblicato otto CD e organizzato spettacoli in importanti festival specializzati, come il Festival Oude Muziek di Utrecht, il Trigonale in Austria, l’Old Music Festival di Stoccolma, Laus Polyphoniae e il Festival van Vlaanderen in Belgio e il Festival di Musica Sacra a Maastricht. Ha tenuto diversi concerti in America Latina, in particolare in Bolivia, Costa Rica, Argentina ed Ecuador, debuttando negli Stati Uniti nel 2015.

Non puoi semplicemente eseguire musica barocca latinoamericana secondo la comune pratica barocca europea. Tutto diventa troppo rigido, troppo accademico. Il repertorio che eseguiamo richiede una conoscenza approfondita della ricca tradizione della musica popolare latinoamericana, nonché una visione del carattere, del temperamento, del pensiero e dell’unicità del continente. Suono questa musica come suono la musica tradizionale del mio paese, nello stesso modo “naturale”. Ed è proprio quello che voglio condividere con il mio pubblico.
Adrián Rodríguez Van der Spoel, direttore di Música Temprana