La Girometta

Marco Rosa Salva flauti dolci

Pietro Prosser arciliuto

Elena Ajani e Ilaria Sainato danza

 

L’Ensemble La Girometta è composto da danzatori e musicisti specializzati nell’esecuzione di danza e musica antica con un repertorio che va dal XV al XVIII secolo; realizza spettacoli di danza e musica rinascimentale e barocca secondo la prassi esecutiva musicale e coreutica delle specifiche epoche.

Le musiche utilizzate, eseguite su strumenti originali, provengono dagli stessi trattati coreutici oppure da fonti contemporanee; l’orchestrazione, la prassi esecutiva, la ricostruzione delle fonti lacunose si basano su rigorose ricerche storiche e musicologiche, e cercano di rendere il più fedelmente possibile lo stile musicale dell’epoca. L’organico varia a seconda delle esigenze dei singoli spettacoli e va da un nucleo minimo e di tre/quattro esecutori (uno/due danzatori, flauto dolce e liuto) ad un insieme orchestrale con strumenti a tastiera, a pizzico, ad arco, flauti dolci, ance, ottoni e voci.

Sul piano della ricerca l’Ensemble cerca di ricostruire di volta in volta percorsi differenti a seconda dei periodi storici che affronta e dei progetti che elabora. La Girometta si è esibita in varie rassegne e festivals, in Italia e all’Estero, tra cui: Festival dei Saraceni di Pamparato, Sagra Musicale Malatestiana (Rimini), TrentoMusicAntica, Internationales Festival der Laute (Fussen), Gubbio Arte Medievale, Festival Contemporaneamente Barocco (Siena), Festival storico di Parenzo (Croazia), Beiteddine Art Festival (Libano), Monteverdi Festival (Cremona), Festival internazionale Echi Lontani (Cagliari), Le musiche dei Grimani (Venezia).

 

Al festival puoi ascoltare La Girometta: